Larino, Acqua azzurra acqua…fresca ViviLarino interroga l’amministrazione

Qualche settimana fa una cittadina ha chiesto informazioni circa la provenienza e la qualità dell’acqua fornita ai cittadini di Larino dal Comune, la risposta sui social del primo cittadino ci ha lasciati un po’ tutti perplessi ‘’ è acqua di sorgente del Matese, non ha notato che l’acqua è più fresca!!!’’. 

Una risposta che la dice lunga sullo stato confusionale e forse disinformato che vive la nostra Amministrazione in questo periodo. Vivilarino e tutte le centinaia di persone firmatarie della petizione popolare chiedono, cosi come scritto sui moduli di raccolta firme: 

I tempi per l’attivazione del Molisano Centrale e se la quota-parte idrica prevista sia sufficiente a soddisfare le esigenze del territorio senza ricorrere all’integrazione con l’acqua dell’invaso del liscione che tanti problemi organolettici e qualitativi ha dato finora.

Dopo l’annuncio informale fatto dal primo cittadino, qualche mese fa, con il quale diceva che avrebbe informato i cittadini con un comunicato ufficiale, cosi come fatto dal Sindaco di Termoli, ad oggi registriamo un silenzio assordante che lascia tutti i cittadini nel dubbio senza avere certezza sulla qualità dell’acqua fornita alla nostra comunità.

Ci auguriamo che la risposta non sia sempre la stessa, ‘’bisogna collaudare il nuovo serbatoio di Molise Acque’’, a questo punto ci viene spontaneo da dire, anziché ringraziare pubblicamente Molise Acque per il lavoro svolto, dopo molti anni, non è il caso di alzare la voce per cercare di ottenere il servizio nel più breve tempo possibile, nell’interesse di tutti i cittadini?