Larino, la discarica della vergogna sotto la scuola Rosano

Sinceramente fatichiamo a trovare le parole per descrivere questa situazione. Ci vergogniamo noi per chi amministra questa città. Forse con questo ennesimo caso di discarica abusiva di rifiuti anche pericolosi abbiamo toccato veramente il fondo.

Si tratta di una montagna di rifiuti di ogni genere, compresi gli speciali e gli inquinanti, nel cortile della scuola elementare Rosano, depositati su di un suolo in terra, senza piattaforma di cemento o impermeabile, esposta al vento ed alla pioggia con conseguente colatura. Le addette alla mensa scolastica transitano li per entrare in mensa, per portarci i prodotti alimentari, da trasportare alla Novelli i pasti quotidiani rifornendo il mezzo termico che transita e fa manovra sempre in mezzo ai rifiuti. Giudicate voi e se qualcuno cerca la definizione di “cialtroneria” eccola. I genitori dei ragazzi non hanno nulla da dire?