Larino, contributi regionali straordinari di salvaguardia e di recupero dei valori paesaggistici Larino assente

La denuncia arriva dal gruppo dell’opposizione il Germoglio “come perdere 30 mila euro”

“Con Deliberazione n. 570 del 18 dicembre 2018 la Giunta Regionale ha approvato lo Schema di Avviso Pubblico di Invito alla presentazione di proposte costituenti «Manifestazione di Interesse» per l’assegnazione di contributi straordinari ai Comuni per finalità di salvaguardia e di recupero dei valori – scrive il Germoglio –
paesaggistici e di riqualificazione degli immobili e delle aree degradati o interessati dalle rimessioni in pristino, secondo quanto previsto dall’art. 167, comma 6, del D.lgs. 22 gennaio 2004, n. 42 «Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio», al fine di individuare quali aree degradate nella Regione Molise rivestano caratteristiche tali da configurare un intervento economico pubblico per la loro riqualificazione”.

Larino non ha partecipato al bando e quindi è impossibilitato a utilizzare i 30 mila euro messi a disposizione dalla Regione per questo scopo, per ogni comune che partecipava al bando, ci chiediamo, ma con il fior fiore di dirigenti assunti possibile che dallo scorso marzo, non hanno avuto il tempo di preparare un progetto?

Ecco i documenti della Regione