Larino, convocato per lunedi 20 il Consiglio Comunale in uscita documenti scottanti sulla maggioranza

MIMI

Dopo molte insistenze, finalmente il Presidente del Consiglio Comunale di Larino ha convocato l’assise civica per lunedi prossimo, all’ordine del giorno la discussione sul sisma, o meglio, sulle stranezze del post sisma. Infatti, l’opposizione nell’ultimo consiglio comunale ha presentato una mozione per discutere, nel merito, di tutta la questione finanziaria del terremoto e soprattutto chiede di sapere chi e perché ha diritto al famoso contributo per l’autonoma sistemazione, quel contributo cioè, che la Protezione Civile ha inteso dare a chi ha avuto un’ordinanza di sgombero, e ha dovuto lasciare la propria casa in vista di una ricostruzione totale.

Proprio la Protezione Civile ha sottolineato più volte che l’abitazione deve essere abituale e continuativa e deve avere avuto danni tali da determinarne lo sgombero, sia per rischio interno che esterno. Ebbene come già denunciato da questo sito, sono in molti a percepire il contributo senza mai aver lasciato la propria abitazione, e quindi in maniera quanto meno illecita, non solo, sempre sull’elenco, “secretato” dall’amministrazione, e sappiamo pure perché, risultano esserci almeno un Assessore e alcuni congiunti del Sindaco stesso, tutti fatti da accertare in consiglio comunale. Fatti questi, che se verificati potrebbero rappresentare una mannaia sulla testa della maggioranza che, in maniera quanto meno approssimativa, ha distribuito contributi senza nemmeno procedere ai controlli richiesti dalla stessa Protezione Civile, essendo la materia demandata totalmente ai sindaci dei comuni colpiti dal sisma, e quindi i controlli dovevano essere svolti dall’ufficio tecnico su mandato del Sindaco, ma sappiamo bene tutti come sta funzionando a Larino questa vicenda. Volete sapere chi è l’Assessore? Venite lunedi in consiglio comunale e vi renderete conto di cosa stanno facendo.

e–mail molisequattropuntozero@gmail.com