);

Campobasso: I carabinieri del Nucleo Investigativo denunciano una donna e un uomo per detenzione di cocaina ed eroina pronte per essere spacciate

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Campobasso, nella mattinata odierna
hanno denunciato un 37enne ed una 22enne del posto, per detenzione e spaccio
di sostanze stupefacenti.
Nel corso di un servizio teso alla repressione dei reati concernenti gli
stupefacenti, i carabinieri del Comando Provinciale hanno controllato la donna
a bordo di uno scooter. Avendo palesato un evidente stato di agitazione
apparentemente non giustificato all’atto del controllo, i militari procedevano a
perquisire il motoveicolo, quindi la giovane donna consegnava ai carabinieri
un involucro avente l’estremità termosaldata contenente cocaina ed un bilancino
di precisione. La ventiduenne veniva pertanto accompagnata in caserma per
effettuare una perquisizione personale, la stessa vistasi alle strette consegnava
un involucro termosaldato con all’interno sostanza stupefacente del tipo cocaina
del peso di grammi 4 circa.


Sempre nel capoluogo i Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno proceduto
alla denuncia di un 37 enne, noto per i suoi precedenti per reati inerenti gli
stupefacenti, per la detenzione di grammi 4 di eroina.
Per l’uomo e la giovane donna è scattata la denuncia in stato di libertà alla
Procura della Repubblica di Campobasso, mentre la sostanza stupefacente sarà
analizzata dal Laboratorio analisi sostanze stupefacenti del Comando
Provinciale Carabinieri di Foggia per appurare il numero delle dosi ricavabili
dalla droga sequestrata.